Viaggiare con i bambini | Idee pratiche per una vacanza super!

by / 1 commento

A misura di bambino e a tutto relax per mamma e papà. Ma anche uno strumento di crescita per la famiglia e un momento di ritrovo, che non si spezza nemmeno al ritorno. Questo l’identikit del viaggio perfetto. Ma parliamoci chiaro: il viaggio per una mamma comincia molto prima di iniziare, pensando a cosa potrà servire in quel determinato posto, o cosa sarà più indicato per quel nuovo itinerario. Poi la solita domanda: “Avrò preso tutto?” Ok, ognuno ha esigenze diverse, ma fondamentalmente ci sono cose necessarie, se non indispensabili e noi abbiamo provato a cercarle per voi.

Un incredibile must have, in grado di stupire perfino le mamme più organizzate del mondo si trova su Baby Bottega. E’ la borsa Delta Baby, accessoriata per il cambio pannolino, che all’occorrenza si apre e si trasforma in culla e in fasciatoio. Serve altro? Per chi come me ama il babywearing, perché puoi andare ovunque, con le mani libere e soprattutto perché è emozionante, conoscerà sicuramente l’Ergobaby.

Il più cult tra i marsupi ed anche il più fashion per le mamme, accompagna in modo ergonomico i bambini che crescono, consentendo loro di godersi al massimo ogni passeggiata. Quanti ricordi! Altro oggetto da libro dei record è il passeggino Babyzen Yoyo, in grado di rivoluzionare il concetto di vacanza in famiglia. E’ super leggero, di design, innovativo e soprattutto super ridotto, al punto che è considerato bagaglio a mano perché  si appiattisce per entrare nella cappelliera. Tutto su Baby Bottega.

viaggiare con i bambini

viaggiare con i bambini

viaggiare con i bambiniPartire leggeri è in ogni caso l’inizio migliore di ogni nuova avventura. Questo vale anche per il guardaroba di mamma, a cominciare dalla scelta rigorosa degli accessori da portare. Perfetta la borsa “Virgi” di Dili Best proposta da Picci, perché è in più una Mummy Bag. Oltre ad essere bella ed elegante, strizza un occhio, anzi due alle esigenze dei bebè, essendo accessoriata di porta ciuccio e porta biberon coordinati. Splendida nella versione bianca, da sfoggiare durante le calde passeggiate estive. Easy e Chic.

viaggiare con i bambini

viaggiare con i bambiniSe viaggiare leggeri significa godersi al meglio la vacanza, un ragionamento serio va fatto per passeggini, ovetti e carrozzine. Una valida alternativa potrebbe essere affittarli. Su ba.bi. rent l’offerta è ampia, si trovano anche passeggini per gemelli, la Taga Bike, alza-sedia, marsupi, zaini e scalda-biberon. Tutte cose utili da avere assolutamente una volta arrivati a destinazione, ma pesanti e eccessivamente ingombranti da caricare in fase di partenza. In più sono cose molto belle e di design e se ce ne innamoriamo, possiamo decidere di acquistarle a fine vacanza. Furbissima idea.

viaggiare con i bambini

viaggiare con i bambini

viaggiare con i bambini

Poco spazio, ma tanto utile la nuova idea di Oblumi, che piacerà tantissimo alle mamme smart. Un piccolo dispositivo che connesso allo smart phone, grazie ad un’app scaricabile gratuitamente e compatibile con i sistemi iOS e Android, trasforma il cellulare in un termometro digitale ad infrarossi. Oltre a capire se il bimbo ha la febbre, misura la temperatura del latte nel biberon e quella dell’acqua per il bagnetto. Puoi perfino creare un grafico della temperatura da inviare comodamente al pediatra. Da vedere sul sito di Oblumi, su Facebook e Instagram.

viaggiare con i bambini

viaggiare con i bambini

viaggiare con i bambini

Visto che siamo ancora in partenza, siamo sul tema del tormentone “Mamma quanto manca”, un classico tra i live motive di tutti i viaggi. Per questo possiamo contare sulle proposte de Le Civette sul Comò, un mondo di oggetti belli, con un tocco in più.

Penso al labirinto della Londji, tra i più tradizionali dei giochi, ma in questa versione con tre differenti gradi di difficoltà, per inserire le palline nello scenario acquatico con cavallucci marini, polipi e pesci di fiume. Tutto racchiuso in un piccolo tubo. Un altro tubo, “Dictionary Food”, nasconde 28 magiche carte, con cui giocare e divertirsi contemporaneamente a pronunciare i nomi del cibo in 6 lingue diverse: ne sentirete delle belle! Ma incredibile più di tutte è il secchiello in silicone che si arrotola e si mette in valigia!

viaggiare con i bambini

viaggiare con i bambiniviaggiare con i bambini

A proposito di accessori ripiegabili e leggeri che facilitano la vita, la Minichair è immancabile. E’ più di un’idea furba, più di una seggiola pensile da attaccare ovunque per mangiare la pappa, parola di chi la tiene sempre in borsetta e l’ha stra utilizzata! Poi c’è Squiz, sempre ripiegabile e riutilizzabile, comoda e leggera, ma fatta per essere riempita più volte con frullati, yogurt, mousse, liquidi e chi più ne ha più ne metta.

Per giocare sotto il sole in barba alle scottature il set capellino anti UV, occhiali da sole baby (0-18) e zainetto ki et la, in versione gelato alla fragola e cactus. A misura di bimbo che cresce, sono adorabili gli occhiali che si girano di 180 gradi per permettere di stare sul naso largo e piatto dei bebè e poi dei bambini più grandi. Tutto su Family Nation, un negozio magico e anche un e-commerce dove sbucano idee e oggetti per bambini da ogni angolo.

 viaggiare con i bambini

viaggiare con i bambini

viaggiare con i bambini

viaggiare con i bambini

Viaggiatori si cresce, questo è chiaro e tanto dipende anche da noi, dalla nostra capacità di accontentarli quando è possibile. Se questo comporta portare in vacanza la bambola preferita con relativi outfit, i trenini e i binari, la palla o i racchettoni, si negozia, concedendo non un gioco in più, ne uno in meno di quanti ne possa tenere il sacco contenitore Play&Go. Intelligenti, colorati e di grande ispirazione mettono tutti d’accordo. Attenzione a non dimenticare l’album Jaq Jaq Bird Chalk-A-Doodle Book, con le pagine effetto lavagna, per appunti di viaggio da cuccioli e ingannare il tempo durante gli spostamenti.

Per i più promettenti “Sherpa in azione” è bene ricordare una regola: se voi avete la valigia, loro ne vogliono una come la vostra, se avete lo zaino non potete che dargliene uno. Perfetto e allegro per loro, quello di Engel, Ice Cream, in cotone plastificato e impermeabile. Trovate  tutto nel magico mondo dello shop online di Didi kids Concept store.

viaggiare con i bambini

viaggiare con i bambini

viaggiare con i bambini

viaggiare con i bambini

Ancora zainetti divertenti e funzionali, per tutti i gusti e per tutte le destinazioni. Si trovano sul portale di Apple pie, che ha scelto una collezione di Beatriz NY, perfetta per le vacanze a misura di bambino, da quella in fattoria a quella sulla luna!

Per i più grandicelli c’è il trolley per andare alla scoperta del mondo in tutta e quasi libertà. Quelli proposti di Beatriz NY sono sempre allegri, illustrati e studiati per adattarsi al meglio alle diverse etá. A questi possiamo affiancare le borracce termiche in acciaio Cozy Can, sempre divertenti con i simpatici disegni degli animali. Sono ecologiche e assolutamente adorabili, perché assomigliano alle lattine delle bibite, ma possono essere riempite con le bevande più sane, ammesse dalle mamme!

viaggiare con i bambini

viaggiare con i bambini

Sono una famiglia intera di nove peluche in velluto, gli zainetti Les Deglingos. La loro storia è un mondo fantasy, nella quale il ranocchio, l’elefante, la pecora e tutti gli altri sognano di accompagnare i nostri bimbi in vacanza. Cosa metterci dentro? Tante cose belle, divertenti e colorate, come la borsa termica con porta merenda e porta posate, da tirare fuori quando la fame inizia a farsi sentire. Per le prime pappe in viaggio dei più piccolini, invece, c’è il simpatico cucchiaio dosatore Squirt di Boon Inc. In diversi colori è davvero comodo per portare, dosare e servire la pappa on the go. Questo e molto di più nel mondo di Binnichi.it, tutto da scoprire.

 viaggiare con i bambini

viaggiare con i bambini

 viaggiare con i bambini

Un braccialetto perfetto per le spiagge affollate, aeroporti, stazioni, feste di paese, supermercati o centri commerciali. Perfetto perché? Perchè è la migliore soluzione antipanico e in questo caso, l’idea è di Stikets, grandiosa, con i suoi braccialetti anti smarrimento da personalizzare. Colorati, impermeabili e sicuri, contengono le informazioni identificative. Guarda caso c’è una mamma dietro questa trovata, Stephanie Marko, grande esperta nell’arte del “non mischiare mai le carte”, con trovate sempre geniali sul fronte della praticità, come le etichette personalizzate per riconoscere al volo gli oggetti dei propri bambini.

viaggiare con i bambini

viaggiare con i bambini

viaggiare con i bambini

viaggiare con i bambini

Pronti per una doccia all’aperto? Per questo ci aiuta Elena, mamma e fondatrice di Linea Mamma Baby, che ha pensato a una pratica pochette, da avere sempre a portata di mano con tutto l’occorrente per rimetterci a nuovo dopo una giornata di sole. Sapone, bagno schiuma, doccia shampoo e olio di mandorle dolci, tutti naturali, per nutrire la pelle e i capelli di tutta la famiglia. In formato mini, anche a prova di aereo.

 viaggiare con i bambini

viaggiare con i bambini

Più il gioco si fa duro e più i piccoli accompagnatori troveranno il viaggio divertente. Quindi partite serene e godetevi la vacanza. Vietato stupirsi, poi, se viaggiatore in erba, come nel mio caso, non vuole più tornare a casa. Spiegate loro che i sogni e i ricordi belli durano a lungo e che nelle buie giornate invernali sapranno cosa ricordare.