La Casa del Parco

by / 1 commento
la casa del parco

[google-translator]

La Cooperativa Valle dei Casali (nata nel 1995) gestisce dal 2006 la Casa del Parco della Riserva Naturale Regionale della Valle dei Casali (inclusa nel sistema di aree protette RomaNatura) e opera nell’educazione, nella comunicazione e nella divulgazione ambientale.

casa del parco

La Casa del Parco (che si trova in Via del Casaletto 400) è un casale del Seicento recentemente restaurato e si presenta oggi come uno spazio multifunzionale e polivalente dove si organizzano eventi culturali, attività di educazione ambientale per le scuole e per le famiglie, centri estivi, conferenze, corsi, spettacoli teatrali, concerti, mostre e momenti di degustazione, grazie alla presenza del Bistrot Biologico. E ancora mercatini di prodotti bio e di eco artigianato.

casa del parco

Per quanto riguarda i laboratori per bambini e famiglie la fascia di età dei bambini va dai 4 ai 10 anni (più piccoli sono accettati se aiutati dai genitori). Queste attività si svolgono nel fine settimana; hanno l’obiettivo di trasmettere ai bambini concetti ecologici apparentemente difficili da apprendere, utilizzando il linguaggio creativo dell’ arte e attraverso l’utilizzo dei materiali di recupero.

casa del parco

I laboratori mirano a sviluppare il senso critico e creativo attraverso il coinvolgimento attivo dei bambini nelle attività: gli educatori si limitano a dare gli strumenti di base per consentire poi al bambino di proseguire in maniera autonoma. Durante i laboratori, della durata di due ore, gli adulti possono accomodarsi al Bio-bar e consumare, in assoluto relax, biscottini biologici e tè, tisane, orzo e caffè del commercio equo e solidale.

casa del parco

Ecco alcuni dei laboratori già proposti:

I colori del nostro parco

La cassetta delle erbe aromatiche

Le maschere del bosco

Facciamo la conserva di pomodoro

Saponi, dentifrici e detergenti fai da te

I gufotti: i gufi biscotti

L’officina dei colori naturali

Il taccuino del naturalista

Pesciolini, velieri e fiori varipinti dal riuso creativo dei rifiuti

La tombola della natura

Il magico mondo delle farfalle

Libri di stoffa

Raccolta di albicocche e preparazione della marmellata

Storia di una ghianda

casa del parco

Presso la Casa del Parco è presente un giardino esterno recintato (senza giochi) di 1 ettaro, un’area orti e, all’interno del Casale, il “Bistrot Bio”, unico nel suo genere nel Lazio perché biologico al 100%. Utilizza infatti solo ed esclusivamente prodotti biologici certificati, con una particolare attenzione alla filiera corta, alla stagionalità e al Km zero.

la casa del parco

Il Bistrot Bio, avvalendosi di una rete di piccoli produttori agricoli al di fuori dal circuito della grande distribuzione, realizza menù ispirati a una cucina regionale ma con qualche rivisitazione.

Il suo punto di forza risiede nella varietà delle proposte, che cambiano nel tempo, secondo le stagionalità, per garantire la qualità e la freschezza dei prodotti che arrivano sulla tavola.

Non c’è un vero e proprio menu bambini, ma ci sono antipasti, primi e dolci semplici e genuini per i piccoli ospiti (i primi hanno un costo di 5 euro). In sala c’è il seggiolone e nel bagno delle signore è presente il fasciatoio.

La Casa del Parco mette a disposizione i propri spazi interni ed esterni per l’organizzazione di feste di compleanno rispettose della natura con catering biologico (cibi espressi preparati con materie prime locali prodotte con metodo bio), addobbi e festoni “da rifiuto”, due laboratori gioco-educativi per bambini e grande attenzione alla raccolta differenziata (4 R: riduci, ricicla, riutilizza, recupera). Al termine della festa il cibo avanzato si può portare a casa, basta venire alla festa muniti di contenitori per asporto. La torta e le candeline non vengono fornite dalla Casa del Parco.

Presso la Casa del Parco viene spesso organizzato un Mercatino Biologico, dedicato ai comportamenti sostenibili.

casa del parco

Il programma della giornata prevede il coinvolgimento di produttori bio, gruppi d’acquisto, artigiani, associazioni, artisti, educatori e cittadini, attraverso l’allestimento di un mercatino espositivo di presentazione, degustazione e vendita diretta di prodotti da agricoltura biologica: frutta e verdura fresca e di stagione, erbe aromatiche, legumi, conserve, salumi, pane, olio, vino, pasta, pasticceria secca, latte crudo, latticini e carni biologiche, prodotti di apicoltura, cosmetici, saponi e detersivi alla spina bio, artigianali e non testati sugli animali; giochi ecologici, accessori in tessuti naturali, oggetti d’arte-natura, materiali edili e colori naturali.

casa del parco

I visitatori del Mercatino vengono invitati a portare da casa borse di stoffa per evitare l’utilizzo di borse usa e getta. È sempre presente inoltre l’Angolo del baratto (e soprattutto del regalo!) dove oggetti ancora in buono stato vengono regalati o barattati. Durante il mercatino i visitatori possono organizzare nel giardino picnic con tovaglie e coperte o possono pranzare al Bistrot bio (fortemente consigliata la prenotazione). Nell’ambito del mercatino vengono organizzati laboratori aperti al pubblico, concerti di musica live e proiezioni.

Si può prenotare telefonicamente o tramite email per gli eventi domenicali (attività ludiche, pic-nic sul prato, pranzo bio) ed è inoltre possibile iscriversi alla newsletter. A partire da questa settimana (tempo permettendo) sarà possibile pranzare all’aperto.

la casa del parcoCasa del Parco – Via del Casaletto 400 – 00151 Roma

Telefono +39 06 45.47.69.09
www.valledeicasali.com
posta@valledeicasali.com
 
Responsabile e coordinatrice attività educazione ambientale scuole, laboratori e ecofeste:
Dssa Rosanna Capria  tel +39 347 5540409
 
 
 
Per il Bistrot Bio: Piero Larotonda  tel +39 329 8491081
bistrot@valledeicasali.com