Farmacia Gaudiana - Banner

Mamma…che stress! Recuperare il benessere dopo le feste

by / Scrivi un commento
stress

Ci siamo, siamo arrivati alla fine delle feste! La Befana porta via la carrellata di luci, colori, regali, zamponi, torroni, parenti, buoni propositi, arrabbiature ed emozioni. In queste settimane alcune di noi si ritrovano stordite in una sorta di limbo fatto di stati d’animo contrastanti, faticando a riprendere la propria vita in mano e a sentirsi efficaci.

Si parla di una vera e propria sindrome post-natalizia poiché il rischio di cadere vittima di forti stress e tristezza sembra essere alle stelle, almeno dando ascolto alle statistiche. Stanchezza, malessere diffuso, irritabilità, difficoltà nel prendere sonno e disturbi psicosomatici possono essere alcune delle sgradevoli sensazioni accusate durante e dopo il periodo natalizio.

stress

Subito dopo capodanno, durante un Corso per la Gestione dello Stress, ho incontrato Anna (Avvocato e mamma dei piccoli Antonio e Stefano) che mi ha parlato delle sue feste:

“E’ stato un periodo frenetico, io ho lavorato sempre tranne i giorni di festa e tra tutte le cose da fare è stato molto difficoltoso fare acquisti e pensare ai bambini. Prevalentemente sono stata a casa da mia madre dando una mano anche a lei ed è sempre molto impegnativo. E’ stato un tour de force… è stato pesante ed ero molto stanca, pensavo di riuscire a riposare ma… niente! Il capodanno ho cercato di impostarlo in modo più tranquillo per non passare un altro giorno fisicamente massacrante. La cosa più bella delle feste è il prima, l’aspettativa di trascorrere la bella cena di Natale, una bella giornata di festa in famiglia, ma poi l’aspettativa non viene mai a concretizzarsi. La cosa più brutta sono le solite problematiche a casa mia e la pressione da parte dei parenti.”

stress

E adesso che le feste sono finite?

“Mi sento soffocare perché ho tante cose da fare, speravo di passare delle giornate in relax e divertimento, in realtà ho passato delle giornate stressanti che comunque mi hanno sottratto tempo ed energia per altre cose. Ho cercato di non pensarci ma alla fine delle vacanze tutto è ritornato come prima anche con un po’ di delusione.”

Cosa potresti fare per stare meglio adesso?

“Non lo so, io vorrei cercare di fare un po’ tutto per essere in pace con me stessa però già questa cosa mi spaventa perché non credo che si possa concretizzare senza ansia. Confido molto nel nuovo anno, vorrei impegnarmi al massimo per poter raggiungere i miei obiettivi. Sono preoccupata ma ho tanta voglia di fare.”

stress

Il blues delle feste ovvero “è festa ma mi sento triste e stressata”!

Per alcune persone le feste portano un carico extra di ansia e stress da affiancare a quello già vissuto durante l’anno. Sono soprattutto le mamme, già attive in modalità multitasking, ad assumersi l’onere di queste ricorrenze. Dalla ricerca del regalo, alla scelta del menù, alle 1000 telefonate di auguri ai messaggini e WhatsApp da inviare. Non dimentichiamoci poi del lavoro e dei bambini in vacanza! La suocera che critica le lenticchie e la zia che proprio non sopportiamo. Il Natale è una festa prevalentemente familiare e la famiglia non è sempre quel luogo ideale e magico in cui trovare affetto e calore umano. Durante le feste possono riaffiorare stati d’ansia e conflitti irrisolti e molte di noi possono restare invischiate in vortici di paure, ansie e senso di inadeguatezza che permangono anche dopo che il periodo è finito.

stress

TIPS FOR STRESSED MUMS

1) Chiedetevi cosa può farvi sentire meglio. Forse un bagno caldo, una passeggiata fuori, guardare un film, una mostra, un buon libro o un’attività fatta insieme alla vostra famiglia. Concedetevi lo spazio e il tempo necessario per godere appieno di queste attività.
2)Ho avuto un sacco di preoccupazioni nella mia vita, la maggior parte delle quali non sono mai successe” (Mark Twain) – Guardate al nuovo anno con possibilità. Mantenendo un punto di vista positivo potete trovare risorse lì dove non ve le aspettereste.
3) Se l’ansia e lo stress che avete accumulato sono troppi potete pensare di frequentare dei corsi per il benessere e il rilassamento. Acquisire consapevolezza delle tensioni muscolari e della respirazione ci può far attraversare questo periodo con più serenità.

Illustrations by Mad’moiselle C