C’era un bambino.

by / Scrivi un commento
filastrocca-per-bambini-c-era-un-bambino

C’è un bambino che volteggia
sopra sotto e va di fretta.
Ha la testa in una boccia
Guarda il mondo goccia a goccia
Sulla sedia non ci sta
è in fuga, dove va?

Non lo acchiappi neanche morto
gridan tutti: ”È nato storto”.

È il bambino che volteggia
sopra e sotto e va di fretta
ha la testa in una boccia
guarda il mondo goccia a goccia.
Cerca un posto piano piano
e in un giorno è già lontano.

In un paese tutto storto
il bambino trova un porto
le colline sono blu
la terra a testa in giù
I pesci sono in fiore
i gatti è di ogni colore
rosa, rossi, gialli e blu
camminano all’insù

Il bambino che volteggia
grida a tutti: “Sai che c’è?
Ho una gran felicità,
il mio posto è questo qua
dove ognuno è quel che è
storto, obliquo, come me”.

Lui vedeva da una boccia
il suo mondo goccia a goccia.
Era storto, sai perché?
Lui è un bambino, ecco chi è.