Le note dei piccoli allievi delle scuole di musica Yamaha | Junior Original Concert 2017

by / Scrivi un commento

La dimostrazione che i compositori nascono da piccoli l’abbiamo avuta dai giovani allievi delle scuole di musica Yamaha Music School. La loro esibizione al Junior Original Concert 2017 di Roma è stata un successo e un evento unico nel suo genere.

Scuole di musica per bambini

Se puoi immaginarlo puoi anche suonarlo!

Questo lo slogan che ha accompagnato il Junior Original Concert 2017. Il concerto dei giovani compositori delle scuole di musica Yamaha, che si è tenuto a Roma qualche giorno fa.

Il Junior Original Concert non è stato un concorso, ma uno spettacolo molto speciale.

Un concerto, durante il quale si sono esibiti ragazzi di età compresa tra i 6 e i 15 anni, allievi delle scuole di Musica Yamaha italiane, eseguendo solo ed esclusivamente brani originali composti da loro.

La dimostrazione a loro stessi e al pubblico presente in sala, che la musica è un mezzo potentissimo per esprimere creatività, sentimenti ed emozioni.

concerto scuole di musica

Scuole di musica per ragazzi

Scuole di musica per ragazzi

Tanti, tantissimi gli allievi delle scuole di musica Yamaha, che sono arrivati da Bergamo, Canegrate, Caserta, Chieti, Lecco, San Donà di Piave, Torino, Vignola e, naturalmente, Roma. Per regalarci gioia pura.

E’ dal 1972 che Yamaha organizza questo genere di concerti in tutto il mondo: ogni anno a Tokyo, poi in una capitale europea e infine, il Junior Original Concert nazionale.

Quest’anno l’onore di ospitarlo è toccato a Roma, dove, da più di 30 anni, esiste una bellissima Yamaha Music School: il Centro studi musicali Roma.

Scuole di musica in Italia

Crescere con la musica fa apprezzare di più la vita

Il grande successo che ha avuto l’edizione italiana del concerto nasce proprio dal messaggio che il sistema didattico Yamaha vuole trasmettere.

Un obiettivo didattico che non è soltanto tecnico musicale, ma che punta ancora più sull’aspetto emotivo e relazionale.

Attraverso la musica, l’amore per il proprio strumento, la pratica di suonare insieme, i bambini migliorano il loro approccio alla socialità e alla vita in generale.

Un amore che potrà durare tutta la vita o interrompersi per i meno portati, ma che in ogni caso avrà insegnato ai bambini il valore immenso del pensiero creativo, la chiave per esprimersi e comunicare emozioni.

I bambini e i ragazzi che si sono esibiti in questo gioco entusiasmante hanno sviluppato le loro abilità musicali in modo precoce e un ambiente ricco di stimoli, che non può che far loro bene.

scuole di musica per crescere

Concerto di musica

concerto di musica dei bambini

La musica è per tutti e deve fare parte del percorso di crescita di ogni bambino!

All’apertura del concerto sono state trasmesse immagini e parole che rappresentano tutto il significato del JUNIOR ORIGINAL CONCERT.

E’ stato davvero emozionante ascoltare la musica per pianoforte, per pianoforte a 4 mani e brani arrangiati per varie formazioni di musica d’insieme.

Tutti i brani nascono da una storia, da un’immagine; ci sono sentimenti ed emozioni espresse attraverso la musica. E tutti questi ragazzi, attraverso la loro musica, hanno voluto raccontarci qualcosa.

concerto delle scuole di musica

scuole di musica per ragazzi

Le parole chiave della filosofia delle scuole di musica Yamaha

Per comprendere la forza del metodo della scuola giapponese occorre individuare alcune significative parole chiave, che sono state anche il filo conduttore di tutto il concerto:

Passione.

La passione in cima alla lista è il potentissimo motore, che guida un percorso fatto di ricerca, condivisione, qualità, innovazione ed eccellenza.

Ecco dunque che la mission di Yamaha è quella di contribuire allo sviluppo di una società migliore, fatta di persone più felici, attraverso la musica e il suono. Proprio come i ragazzi che abbiamo sentito suonare al JOC.

scuole di musica per bambini

Eccellenza.

Qualità ed eccellenza delle strutture, dei materiali didattici, qualità degli strumenti, del metodo di insegnamento all’avanguardia.

Un metodo internazionale, diffuso in oltre 80 paesi del mondo, che mette la pratica e la gioia di fare musica prima di tutto. Questo anche grazie alla qualità della formazione degli insegnanti.

Estro-scoperta-curiosità.

I bambini sono portatori della scintilla della fantasia e della curiosità. Alimentati dalla voglia di scoprire, di inventare, di fare qualcosa “a modo proprio”, in modo non convenzionale.

Ogni brano è nato da uno spunto descrittivo, dal quale partire per raccontare qualcosa di sé, non a parole, ma in note!

imparare la musica nelle scuole Yamaha

Socializzazione-condivisione-amicizia.

La musica è un gioco di squadra, un elemento aggregante e motivo di socializzazione. Le scuole di musica Yamaha promuovono corsi per lo più collettivi.

Si suona insieme, si impara insieme, si cresce insieme.

Comunicare-esprimersi

Non esiste una sola forma unica di creatività, ciascun bambino ha la propria. Alcuni partono da una melodia, altri da un giro di accordi, alcuni da uno spunto ritmico, ma per la maggioranza dei bambini la scintilla è uno spunto descrittivo, dal volere raccontare o descrivere un personaggio, un’immagine, una storia.

concerto delle scuole di musica

Soddisfazione-autostima-gratificazione.

Ricordate le parole chiave dell’inizio? Spesso la creatività di questi ragazzi va oltre le loro capacità esecutive, ma per esibirsi al Junior Original Concert hanno superato continuamente i loro limiti tecnici, espressivi ed emotivi. La forza motrice che scatta è la voglia, la motivazione, il desiderio ed il piacere di suonare la propria musica!

Difficoltà tecniche che attraverso i normali esercizi sarebbero montagne insormontabili, ma che per interpretare il proprio brano si affrontano e si superano di slancio!

Da qui, l’enorme, sana, pulita e necessaria dose di autostima!

Concentrazione-disciplina.

La musica pratica sviluppa la fondamentale capacità di ascoltare, di prestare attenzione e di concentrarsi. Quel gesto apparentemente semplice, come schiacciare un tasto richiede al nostro corpo un grande sforzo in termini organizzativi e attiva diverse area del cervello contemporaneamente.

Si dice spesso che la concentrazione va allenata e la musica è certamente il modo migliore per farlo!

imparare alle scuole di musica

Dedizione

Un altro dei tratti comuni di questi ragazzi è la dedizione e soprattutto la tenacia che nota dopo nota dimostrano di avere come veri professionisti.

Il messaggio è chiaro per tutti: senza dedizione…niente di bello ed importante si può costruire.

Bellezza

La musica è armonia e insegna ad apprezzare la bellezza, ad apprezzare l’arte e quindi sviluppa alla grande il senso estetico.

scuole di musica Yamaha

Un risultato straordinario che conferma la forza incredibile della musica per i nostri bambini!

 

post in collaborazione con Yamaha Music School