Un favoloso weekend in Puglia: Togo Bay e Masseria Zanzara

by / Scrivi un commento

Idee per un weekend in Puglia, tra mare da sogno e campagna incantata.

togo bay e masseria zanzara

Se siete alla ricerca di un posto per qualche giorno di relax in Puglia tra la campagna e il mare del Salento, vi consiglio una salto nella zona di Porto Cesareo.

Togo e Masseria Zanzara

Un venerdì siamo partiti dalla nostra casa di vacanza vicino Taranto alla volta del mare salentino per raggiungere degli amici e passare una giornata diversa dal solito senza prenotare nulla.

Così, quasi per caso, abbiamo scoperto una spiaggia bellissima e una masseria davvero incantevole nella zona di Porto Cesareo.

Abbiamo dormito nella Masseria Zanzara, una antica struttura fortificata del XV secolo, trasformata in agriturismo dalla famiglia Forte che la compró circa 30 anni fa.

Togo e Masseria Zanzara

Situata tra Veglie e Porto Cesareo è un posto magico, assolutamente adatto a famiglie con bambini.

Ha comode stanze alcune delle quali ricavate nelle vecchie stalle e un bellissimo prato che circonda il ristorante dove i bambini possono giocare in libertà.

Togo e Masseria Zanzara

Tra carrubi, alberi di fico, cespugli di rosmarino e fichi d’india si respira l’aria magica del Salento e si puó gustare la cucina tipica del luogo.


C’è una bellissima chiesetta rupestre e una antica cisterna scavata nella roccia che ricordano gli antichi splendori delle strutture rurali storiche.


Nelle campagne circostanti si coltivano verdure e ortaggi biologici e i vigneti e gli ulivi circostanti danno ottimi prodotti DOC.

La Masseria Zanzara è un luogo adatto da cui partire per interessanti escursioni e per visitare i paesini salentini di Veglie, Leverano e Copertino che hanno centri storici suggestivi e spesso la sera si animano con sagre e feste paesane.

Togo e Masseria Zanzara

La gita più bella è sicuramente quella alla “Marina dei Corsari” ossia la costa che va da Santa Caterina a Torre Columena.

E’ così chiamata in virtù delle innumerevoli incursioni che i corsari saraceni effettuarono lungo questo litorale basso e ricco di cale e calette, che consentiva facili e tranquilli approdi.

Dalla costa i saraceni, detti “i Mori”, si addentravano nottetempo nell’entroterra, assaltando e saccheggiando masserie ed insediamenti urbani.

Questa vera e propria piaga, indusse le popolazioni locali a dotare di fortificazioni gli insediamenti agricoli (e la masseria fortificata “Torre Saracena Zanzara” ne è il tipico esempio) e spinse i regnanti Federico II, prima, e Carlo V, dopo, ad edificare lungo la costa, in punti strategici, delle torri di avvistamento, ubicate a contatto visivo l’una con l’altra.

La Marina dei Corsari è anche ricca di una natura rigogliosa ed, in alcuni tratti, incontaminata. Il parco di Porto Selvaggio, la Palude del Capitano e la Riserva Marina di Porto Cesareo di recente istituzione, sono posti di rara bellezza.

I fondali marini, ricchi di flora e di fauna, sono costellati di grotte suggestive, prima fra tutte la Grotta delle Corvine. Questa vera e propria cattedrale sommersa è caratterizzata da stalattiti e colate calcistiche, ora sommerse.

La Grotta delle Corvine, insieme alle altre cavità sottomarine, come Grotta Verde, Grotta Luigino Marras e Grotta Paolo Roversi (abitata dalla foca monaca fino agli anni ’40) costituiscono un patrimonio carsico sommerso di interesse e bellezza non comuni.

La Palude del Capitano, le dune costiere di Bacino Grande, la laguna di Porto Cesareo ed il grande polmone verde di Porto Selvaggio, che si estende per trecento ettari, completano il quadro di un territorio che potrebbe essere definito un grande museo all’aperto.

Dalla masseria si possono agevolmente raggiungere le bellissime spiagge di Torre lapillo, Torre Colimena e Punta Prosciutto.

In particolare a noi è piaciuta Togo bay in località Torre Lapillo, sulla riviera di Ponente.

Togo e Masseria Zanzara
Si tratta di una splendida spiaggia situata tra sentieri sabbiosi e dune verdeggianti con pochi ombrelloni in paglia e un ottimo bar/ristorante.

L’acqua cristallina e i fantastici pedalò con scivolo che si noleggiano li affianco sono una attrazione irresistibile per i bambini ma anche per i grandi.

Togo e Masseria Zanzara

Togo e Masseria Zanzara

Da non perdere il panino con il polpo e un aperitivo al tramonto!