Giochiamo Insieme con Kinder Sorpresa

by / Scrivi un commento
giochiamo insieme

Lo scorso sabato, Francesca ed io abbiamo avuto la possibilità di trascorrere un divertente pomeriggio con le nostre bimbe al’insegna della creatività. Lucrezia e Viola non ci potevano credere, finalmente del tempo da sole con le loro mamme senza i fratellini tra i piedi! La location era Explora, il Museo dei Bambini di Roma, che entrambe adorano e, grazie a Kinder Sorpresa, abbiamo scoperto un nuovo mondo: il Tinkering. Il progetto si chiama “Giochiamo insieme” e ha come temacentrale la valorizzazione del gioco nella costruzione del rapporto tra genitori e figli. Giocare insieme permette di entrare in contatto senza barriere e aiuta a conoscersi fino in fondo in modo semplice.

Kinder Sorpresa

Kinder Sorpresa

kinder sorpresa

Kinder Sorpresa

Kinder Sorpresa ha colto l’importanza di questo concetto fin dalla sua nascita ed ora, attraverso il Tinkering, che ha radici statunitensi, organizza questi fantastici workshop gratuiti improntati sull’attività di costruzione. Secondo la “constructionism theory” il sapere non solo è trasmesso dal maestro all’alunno, ma è attivamente costruito dalla mente del bambino. Secondo i ricercatori del MIT, che ha ideato questa teoria, i bambini sono molto più capaci di quanto sappiano e attraverso l’attività di costruzione e di invenzione sviluppano abilità in diversi campi: scienza, ingegneria, arte e design. In effetti, cosi è stato anche per le nostre bambine. Ci hanno stupito con la loro capacità di seguire le istruzioni date dalle bravissime ragazze di Explora. Insieme a noi mamme e con l’aiuto di poco più che semplici cannucce di plastica, sono riuscite a costruire una fionda che hanno poi portato a casa ai loro fratellini. E poi ancora libero sfogo alla fantasia con tende, bandierine e fiori.

Kinder Sorpresa

Kinder Sorpresa

Kinder Sorpresa

Kinder Sorpresa

Non immaginavamo neanche che le bambine fossero così veloci nell’apprendere delle tecniche completamente nuove. Sono state capaci di concentrarsi divertendosi in maniera costruttiva. Questa tecnica serve anche a sviluppare le loro capacità in matematica e noi mamme speriamo proprio che siano più brave a scuola in questa disciplina di quanto non lo siamo state noi… 🙂

Sicuramente utilizzeremo il Tinkering anche a casa per riempire i nostri pomeriggi di questo inverno appena iniziato in modo utile e divertente.

Davvero una bella esperienza grazie a Kinder Sopresa. Anche le mamme hanno imparato, soprattutto un concetto che troppo spesso tendiamo a dimenticare: l’importanza di trascorrere del tempo di puro gioco e divertimento con i nostri figli. Quella sera le bambine ci hanno dimostrato la loro riconoscenza con tanti baci e abbracci super affettuosi. Ah… dimenticavo, i maschietti a casa si sono goduti i loro paponi in santa pace! Lesson learnt for everyone!

Kinder Sorpresa

————————-

Post in collaborazione con Kinder Sorpresa