Le parole da dire ai bambini.

by / Scrivi un commento
parole-da-dire-ai-bambini

I bambini hanno bisogno di parole. Quando sono piccoli le inventano con cognizione di causa. Ci pensano e provano a farle proprie attraverso un linguaggio che solitamente ci fa sorridere.

Le mischiano, ci giocano e si stupiscono se noi non capiamo.

Hanno potere le parole. Alcune vanno coltivate e cambiano. Ma altre si posano sui nostri figli per sempre.

Come la parola fiducia: mi fido di te, del tuo essere, anche se sei piccolo.

Incoraggiamento: ce la puoi fare, forza, supera le tue paure, sono qui.

Cura: mi occupo di te, ti sto vicino.

Accettazione: qualunque cosa tu sia o faccia, ti voglio bene.

I bambini hanno bisogno di parole, quelle che fanno stare bene: autonomia, responsabilitá, vicinanza, tenerezza ma anche fallimento, perdita, tristezza, morte.

Devono conoscere, attraverso la nostra voce, la veritá.

E siccome i nostri figli sanno cosa pensiamo prima che apriamo bocca, scrutano i nostri occhi, i gesti, le espressioni, dobbiamo essere sinceri e dare ai sentimenti le parole giuste.

Altrimenti non sapranno gestire la rabbia o gestire il dolore, perché dare il nome giusto alle cose ci aiuta.

parole-da-dire-ai-bambini

A volte la parola che tace é più importante di quella che parla, e allora, lasciamo spazi di silenzio che fanno bene.

Ogni parola porta con sé gesti e azioni. Altrimenti le parole rimangono vuote e sospese. Non valgono nulla.

Invece hanno un peso specifico sulla vita dei nostri figli, soprattutto quelle che pronunciamo noi.

E allora non dobbiamo abusarne, ma sceglierle con cura perché quelle che si poseranno per sempre su di loro possano essere lievi.

Dare fiducia, spingere oltre.