Le cose che vorrei dire a mia figlia, che sta diventando una piccola donna.

by / Scrivi un commento

Le cose che vorrei dire a mia figlia non sono né speciali né caramellose. Anzi non sono nemmeno parole. Sono pezzetti, azioni, scelte e opportunità, che parlano più delle parole stesse. Il messaggio non banale è quello di provare a cambiare il senso delle cose, imparando a ragionare con la sua testa.

le cose più importanti che vorrei dire a mia figlia

I bambini pensano che le madri sappiano tutto, che il loro compito sia abitare una vita tranquilla e fornire sempre risposte rassicuranti.

Eppure non è così. Fare la mamma significa porsi continue domande, sapendo che c’è sempre qualcosa che fa paura e che sfugge di mano.

Ora a sfuggire, naturalmente, ci sei tu.

E ho l’impressione che la vita che ti sta aspettando la fuori, non sia proprio così semplice.

cosa vorrei insegnare a mia figlia

Credo che tu abbia avuto fino ad oggi un’infanzia per mille aspetti più facile della mia. Ma che il futuro che hai davanti, sia mille volte più incerto e repentino.

L’inglese prima possibile, il nuoto baby, la scuola bilingue e molto altro ancora, per metterti nella condizione di essere pronta e veloce.

E in effetti lo sei, eccome.

cosa vorrei insegnare a mia figlia

Questi percorsi tracciati sono utilissimi, ma servono poco o niente, quando il nemico ha un’altra forma.

Parlo delle ambizioni che hanno tutti di essere dei personaggi e non delle persone.

Dell’indifferenza, delle omologazioni,  delle maschere. Di tutte le uniformi che qualcuno prepara a tavolino per noi.

Quando le nostre scelte, le nostre opinioni e la nostra stessa personalità, si appiattiscono sull’emulazione di una, sugli interessi di parte. E la parte in questione non ha il senso del bene comune.

Quando non sei il motore dei tuoi desideri e questo influisce sulla tua autostima, sui tuoi tempi di crescita e sulle tue aspettative, anche sentimentali.

Poi si può prendersela con la società, con la tv e scatenare la solita polemica sterile. Ma serve a poco o niente.

Ecco perchè le cose che vorrei dire a mia figlia sono azioni.

cosa vorrei insegnare a mia figlia

Perchè,  se è vero che il mondo va avanti per la sua strada, è anche vero che con un pochino di impegno si può cambiare il senso delle cose che non ci appartengono.

Come?

  • Leggi e sviluppa un tuo senso critico.
  • Informati e non fidarti dei pregiudizi.
  • Rifletti e poniti delle domande.
  • Sbaglia e impara dai tuoi errori.
  • Viaggia e sperimentati.
  • Fai quello che ami e che senti.
  • Indossa ciò che ti piace veramente. Anche se in questo sei sempre stata determinata.
  • Guarda lontano, e se cadi rialzati.
  • Piangi se ne senti il bisogno.
  • Rispettati per quello che sei. E vedrai che anche gli altri ti rispetteranno.
  • Sentiti libera di essere te stessa

Ti confesso che c’era la tendenza all’appiattimento anche quando avevo la tua età.

Ma in modo più discreto e meno precocemente.

Diversi gli elementi, gli oggetti scelti, le mode, le tendenze. Ma anche per me c’era la chimera di una divisa ben precisa, che lasciava poco spazio al mio stile personale.

Il fatto che fossi un pochino più grande di quanto sei tu oggi mi ha aiutato molto. Innanzitutto è servito farmi pensare che provare a chiamarsi fuori non era un male e che anzi mi rendeva una persona migliore.

cosa vorrei dire a mia figlia

Tra le cose che vorrei dirti, figlia mia, c’è anche che ci sarò sempre quando mi cercherai.

Fino alla fine (del mondo) troverai in me l’alcova, il posto sicuro dove poterti sfogare, arrabbiare, riposare ricevere uno stimolo. La tua corazza, il tuo albero dalle grandi fronde, la persona alla quale sbattere il telefono in faccia. Per poi rialzarlo e riavvolgere il nastro.

cosa vorrei insegnare a mia figlia

Questo post è realizzato con il contributo di Naturino. I deliziosi sandali di Viola fanno parte della collezione estiva e potete trovarli nello shop on line.