Weekend a Milano con i bambini: un itinerario family friendly

by / Scrivi un commento

Amo tantissimo la mia capitale, ma essendo da sempre una romana errante, porto nel cuore quattro città, dove ho avuto la fortuna di vivere. Una di queste è Milano.

Con la scusa dell’Expo qualche mese fa ne ho approfittato per tornarci insieme al mio piccolo principe. Io e lui, 4 giorni favolosi, alla scoperta di una Milano da un nuovo punto di vista: una Milano family friendly.

Per coccolarci e per un ottimo sprint mattutino, le nostre giornate sono sempre iniziate con una tappa fissa al 93 Gradi di Corso di Porta Ticinese, il luogo adatto dove gustare una colazione tradizionale e salutare con un unico vero protagonista: il pane. Bisogna fare il pieno di energia per affrontare una giornata all’Expo, soprattutto in questi ultimi giorni in cui tutti hanno deciso riversarsi nel Decumano, la via principale, affollatissima di visitatori da ogni parte del mondo.

milano con i bambini

La nostra visita all’Esposizione Universale è stata una successione di emozioni per Ascanio.

Dalle straordinarie installazioni dei Mercati dello scenografo Dante Ferretti, così realistici da sembrare veri, alle meraviglie del Children Park; dalla solennità dell’Albero della vita alle magnifiche strutture dei Padiglioni, uno più imponente e suggestivo dell’altro.

milano con i bambini

milano con i bambini

Nel nostro lungo weekend Milanese ne ho approfittato per tornare in alcuni dei miei posti preferiti e scoprirne nuovi insieme a lui, tutti a portata di famiglia con bambini, perfetti per far convivere il loro divertimento con il nostro relax.

Un locale delizioso dove ho pranzato con amiche e bimbi al seguito è il bistrot Isa e Vane, in Via Perugino. Arredamento vintage e cortile interno con tavoli per grandi e piccini, uniti al buon cibo a piccolo prezzo, lo rendono l’angolo ideale dove rifugiarsi per una pausa in qualunque ora della giornata (è aperto dalle 8 alle 24 e si può mangiare in qualsiasi momento).

milano con i bambini

 Tappa quasi obbligata della nostra visita a Milano è stata il MUBA, il Museo dei Bambini di Milano, che ha una sede permanente nella Rotonda di Via Besana, uno degli edifici più rappresentativi dell’architettura del XVIII secolo della città. La Rotonda Bistrot, la caffetteria che si affaccia sullo splendido giardino della Rotonda, è uno spazio in cui tutta la famiglia può mangiare cibi a km zero, bere un aperitivo all’aperto in un luogo sicuro per i bambini e provare le specialità “for kids” o il “cestino pic-nic“.

milano con i bambini

milano con i bambini

Un altro graziosissimo caffè dove fermarsi con i bambini è il Mag, al 43 di Ripa di Porta Ticinese. Un luogo che ricorda un caffè letterario parigino, con un design Liberty, arredi in legno dalle tonalità calde e un clima familiare da Belle Époque. E’ il posto perfetto dove rilassarsi per una colazione, una merenda o un aperitivo, sentendosi a casa. Qui i piccoli possono gustare torte fatta in casa o giocare a fare i grandi con il famoso babyccino.

milano con i bambini

milano con i bambini

milano con i bambini

Non ci siamo fatti mancare neanche la cena fuori nel nostro lungo weekend milanese. Normalmente non portiamo Ascanio al ristorante la sera, ma Un Posto a Milano è a mio parere un luogo unico, che consente di potersi concedere questo lusso senza stress. In cucina utilizzano solo prodotti freschi e di stagione, frutta e verdura provengono da agricolture biologiche e molte delle portate offerte sono senza glutine. Hanno un ricco menu per bambini e uno addirittura dedicato ai poppanti, un magnifico giardino esterno e perfino dei giocattoli per intrattenere i piccoli, se le mamme e i papà stanno mangiando all’interno del locale e preferiscono averli “sott’occhio”.

milano con i bambini

milano con i bambini

milano con i bambini

Mi sei sempre piaciuta Milano, e ora siamo in due a dirtelo: ci vedremo sicuramente prestissimo!

milano con i bambini

———————–

Post in collaborazione con Il Gufo